Limbo

 

Un po’ anni fa avevo 6 anni.

Come tutti direte voi.

Chiunque ha avuto 6 anni.

Ero un po’ diverso dagli altri bambini però.

C’era chi voleva fare il calciatore, chi l’astronauta, chi il pilota, chi voleva far esplodere cose.

Io.

Io no.

Io volevo fare tutto.

Senza distinzioni, senza limiti, senza preoccupazioni.

Con il passare del tempo le cose cambiano però.

Ci si focalizza su una passione, ci si specializza in una professione.

Ma tutto questo non è fin troppo scontato?

E se non si smettesse mai di muoversi in campi diversi?

E se non ci si accontentasse mai?

Questa potrebbe essere una buona immagine dell’arte, se ci pensate bene.

Non è tanto fare le cose per bene. Non per forza. Quanto non smettere di assimilare.

Perchè il prodotto di un lavoro non per forza sarà arte, ma renderà la persona “Artista”.

 

Articolo di Simone Bellucci

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...