2 Euro ed il suo documento, grazie!

Chi? Come? Perchè?

Respira Paolo, respira.

Ti eri deciso no?

“Stavolta sono sicuro” avevi affermato, “voto lui”.

Si.

Lui.

Ma lui chi?

Eppure te l’eri ripromesso.

“Non mi farò condizionare dagli altri stavolta, proprio no… anzi lo sai che ti dico Marì? Neanche compro più il giornale! Mi sono fatto la mia idea, ho deciso chi deve essere ,per me, il nuovo simbolo di questa sinistra”

Poi però ti ritrovi li, nel segreto dell’urna, con una matita in mano e tanta indecisione.

Ma io dico, può prenderti un attacco di panico proprio ora?

Riprendi il controllo di te stesso e la tua mano vira decisa verso sinistra (quanta ironia) convinto che C* sia quello da votare.

Poi ripensi al fatto che ormai la sinistra ci ha fatto il callo, è abituata a perdere elezioni che avrebbe dovuto vincere a mani basse.

Ma stavolta non c’è neanche un cazzo di sfidante… Angelino? Ma daiii non scherziamo!

Però, per sicurezza, meglio votare il fiorentino? Almeno con lui dovremmo essere in una botte di ferro.

La mano si sposta verso R*, ma poi, in un flash, lo rivedi con la maglietta bianca e il giacchetto di pelle…e  per poco non ricomincia la crisi di panico.

Quindi? Quale dei due C*?

Non sembra esserci una soluzione.

Esci e guardi il volontario dedito alla causa che ti sta dicendo di depositare nella cassetta il foglio.

Lo guardi con fare sprezzante.

“La scheda è bianca, rivorrei i miei 2 euro e il documento, grazie”

Il tipo di guarda basito e con la faccia da “questo è matto paccato”

Il matto sarai tu, pensi tra te e te.

E siamo solo alle primarie.

Articolo di Simone Bellucci

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...