Le 10 celebrità più odiate della storia della TV italiana

Lo zapping, al tempo d’oggi è diventato sempre più selvaggio.

Sky ha 12300 canali, il digitale terrestre altrettanti (includendo quel centinaio di piattaforme che vendono gioielli e tappeti). La speranza per tutti è che con queste innovazioni la stupidità e l’idiozia dei personaggi tv più in vista venisse sostituita con persone presentabili e competenti.

Come al solito mi sbagliavo, anzi la situazione è decisamente peggiorata.

Oltre ai presentatori si sono aggiunti opinionisti e personaggi pubblicitari che ti fanno venir voglia di lanciare il telecomando contro il tuo bel 60 pollici LED HD FULL ecc ecc… Fatta questa deprimente premessa ho deciso di stilare una lista che abbia la funzione di Vademecum per tenersi alla larga da tutti quei soggetti pericolosi che abitano e inquinano la televisione:

Ps: non me ne vogliano gli esclusi ma eravate veramente tanti

LE DIECI “CELEBRITA’” PIU’ ODIATE DELLA STORIA DELLA TV ITALIANA

10 – LA VOCE DI LUCIGNOLO

lucignolo

Al decimo posto troviamo appunto la voce fuori campo di Lucignolo, programma che tratta principalmente di filosofia. Tanta gente si sarà chiesta chi c’è dietro questa voce calda da vocalist della Baia Imperiale, io personalmente no. Mi piace comunque immaginare che i suoi testi, profondi e riflessivi, glieli scriva Umberto Eco.

9 – PAOLO BARGIGGIA

bargiggia

Molti, soprattutto il gentil sesso, sicuramente non sapranno di chi sto parlando, e per questo vi dico che non sapete quello che vi siete persi. Opinionista\tuttologo di Studio sport, non sbaglia una mossa di calcio-mercato. Altra grande caratteristica è il suo look. Ha assunto da poco come stilista Austin Powers mentre per i capelli si rivolge direttamente al parrucchiere di George Michael ai tempi degli Wham.

8 – BRUNO VESPA

vespa

L’unico in questa degradante classifica che tratta, o almeno ci prova, argomenti che si avvicinano all’attualità. È incluso, inoltre, all’interno del vocabolario latino “IL” sotto la voce CAPTATIO BENEVOLENTIAE surclassando cosi il meno noto Cicerone. Ogni sua trasmissione è accompagnata dal suo fedele plastico, volto a rappresentare l’argomento di cui si parla. Alla domanda “come mai non ha ancora fatto il plastico di Arcore?” lui, con carisma e sintomatico mistero, risponde “vediamo come vanno le prossime elezioni”.

7 – ENRICO PAPI

papi

Colpi di coda su colpi di coda, quando sembra che sia scomparso dalla televisione (momento che coincide sempre con momenti felici della vita dell’uomo come l’estate, un 30 agli esami, o un test di gravidanza negativo) lui ricompare. Gli si riconosce che col passare del tempo è rimasto sempre lo stesso, sempre fermo sulle sue idee, sempre gli stessi comportamenti, sempre lo stesso idiota in pratica. Ultima considerazione, se lui è entrato nella classifica e l’uomo-gatto ne è rimasto fuori un motivo ci deve pur essere.

6 – CARLO CONTI

conti

Adottato dal Sistema Internazionale di Unità di Misura come metro di paragone dei capodanni. È lui infatti il re del varietà targato Rai dove l’ospite più giovane era compagno di scuola di Iva Zanicchi. Assiduo imitatore di Pippo Baudo, odia Belen perché lei ha condotto un Sanremo e lui ancora no.

5 – MARIA DE FILIPPI

de filippi

Odio non tanto per lei, reputata una persona abbastanza inutile, ma per tutto quello che ha creato a livello televisivo. Uomini e Donne ed Amici hanno sfornato eccellenze al livello di Costantino, Marco carta, Valerio Scanu, Daniele Interrante e cosi via. Oltre ad aver contaminato la società con questi fenomeni ha anche cambiato il modo di pensare della gente: se non fai il reality o non doni una rosa a Gianni Sperti non sei nessuno. Nell’ultimo rapporto dell’UE sulla crisi in italia, la nostra Maria è stata affiancata a spread e debito pubblico.

4 – LA FOCA MONICA

foca

Dopo l’orso che parla come Fedez e il pinguino non poteva mancare la foca. A mio modo di vedere la peggiore della triade. Lo spot di questa sporca creatura passa ogni 3 minuti ed è accompagnato dalla voce sempre soave e gradevole della Littizzetto. L’unica soluzione è il licenziamento del responsabile Marketing della Vodafone oppure inserire un quarto animale: la cagna randagia

3 – SIMONA VENTURA

ventura

La regina della televisione, si merita il terzo posto solo per la figura barbina che ha fatto qualche anno fa con i Muse. Nonostante questa macchia indelebile nella sua carriera, giustamente è stata confermata anche quest’anno come giudice di X-Factor, dove però il suo intento è solo quello di portarsi a letto i cantanti giovani ed aitanti., non capendo niente di musica (i suoi gruppi preferiti sono Modà e One Direction)

2 – ALFONSO SIGNORINI

signorini

Il ministro della propaganda del suo padrone assoluto dio suo Silvio Berlusconi. Alfonso Signorini, probabilmente il fratello stupido di Enzo Miccio, ha un potere impressionante in tutti i campi, dalla tv alla radio passando per le riviste settimanali. I momenti di massima espressione di questo soggetto sono però senza dubbio nel ruolo di opinionista. Li il nostro Alfonso da il meglio di se con commenti veramente intelligenti riguardo l’abbigliamento o i flirt del personaggio di cui si sta parlando.

1 – BARBARA D’URSO

durso

Troppo scontata la prima posizione, faccio mea culpa ma non poteva essere altrimenti. Barbara d’urso è tutto ciò che la televisione italiana rappresenta in questo momento: Falsita e demagogia. Ogni pomeriggio ci delizia con lacrime, risate forzate, facce serie, finta ilarità ecc ecc. rimane comunque l’eroina preferita delle casalinghe del nord italia, le stesse che 20 anni fa ecc… ecc…

La storia la sapete già.

articolo di MARCO MASSINI

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...