Tamburo

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

(scritto con il sottofondo: TWO STEPS FROM HELL – PROTECTORS OF THE EARTH)

“Passo. Uno, due.

Il ritmo frenetico in un suono che riecheggia tra le vie e tra gli anziani che urlano dalle finestre della città. In silenzio dovete restare, maledetti sciocchi! In silenzio ad ascoltare la mia voce.

Passo. Due, tre.

Quando il tamburino, mio compagno, farà capire la potenza del mio timbro. I pistilli saranno su di me frustate dolci e le sue mani insanguinate nasconderanno un dolore fisico che male non farà. Ci inchineremo, insieme. Ci sarà luce. Un’immenso di colori salirà tra le urla del popolo. Il mio popolo. Le urla loro, ora mie. Il mio passo: la mia forza. Tre, quattro.

Avanti. Ancora.”

(sonetto di LUCA MARINANGELI – autore de “Le cattive compagnie“)

Lo staff consiglia anche la lettura di: “POPOLANO” e la video/lettera “LETTERA AI POPOLANI

Annunci

4 thoughts on “Tamburo”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...