C’eravamo tanto maturati

ucronie mentali

(foto: Ucronie Mentali)

“Lo schifoso sole nel cielo plumbeo sopra di noi

asciuga il sudore sul viso di Montale.

La voglia di scappare

seguendo leggi metafisiche

con incognite matematiche e certezze uniche.

I miei 19 anni e nicotina sulle labbra

baciando filtri assassini bagnati di caffè.

Ma se muoio forse sarà meglio così. Sarà meglio, vedrai.

Conteremo i secondi che ci dividono dal futuro

io e te, amore, conteremo insieme.

Domani, magari.

Domani, magari, ti bacerò ancora un po’.

Devo ridarti il cerchietto per capelli che hai lasciato qui

insieme alla tua immaturità.

Ma domani ho un esame,

forse te lo ridarò in un giorno migliore.

Un giorno migliore come quello in cui sarò cambiato,

trasformato nel giro di 60 sospiri di tempo,

da studente inutile a inutile maturato.

Un piccolo principe, un piccolo uomo.

Minuscola nullità.

Muoio amore.

Muoio perché: cosa è cambiato?

Quel cielo plumbeo, comunque, sopra di noi.

Il cielo plumbeo, per sempre, sopra di noi.”

(poesia di Luca Marinangeli: autore del libro: “Le cattive compagnie“)

Copyright (c) 2013 – Tutti i diritti riservati. Vietata la copia anche parziale. Ogni abuso derivante dal plagio, dalla contraffazione, la copiatura, la distribuzione, la commercializzazione, del materiale e dei marchi brevettati, lo sfruttamento economico o pubblicitario dei contenuti del blog sarà perseguibile civilmente e penalmente.

Lo staff consiglia il sottofondo musicale “BON IVER – MINNESOTA, WI

Lo staff consiglia anche: articolo di Simone Bellucci e “Buongiorno sono Claudio Magris”

Annunci

4 thoughts on “C’eravamo tanto maturati”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...